Cosa fare in caso di sinistro ramo danni

Sinistri rami Danni ai beni e alle persone

Per l’apertura di un sinistro è necessario:
• compilare gli appositi moduli in ogni loro parte,
• presentare una denuncia scritta da parte dell’assicurato evidenziando la data del sinistro, la descrizione dell’evento e il numero di telefono per ogni eventualità.
Ogni tipologia di evento necessita di una documentazione diversa:
• danni alla casa descrizione delle cose danneggiate e, dove possibile, un preventivo;
• per infortuni certificazione pronto soccorso e/o medica;
• per ricovero la cartella clinica;
• per danni da responsabilità civile richiesta danni della controparte;
• per furto e atti vandalici è obbligatoria la denuncia alle autorità.
In base alla tipologia e all’entità del danno si deciderà se incaricare o meno un perito per la perizia che potrà essere semplice o di pronta liquidazione, oppure richiedere ulteriore documentazione necessaria per la liquidazione che verrà svolta direttamente dall’ispettorato.

Sinistri relativi al bene auto extra circolazione stradale
In caso di sinistri relativi ad auto non dovuti alla circolazione stradale (furto, incendio, grandine, atti vandalici e rottura cristalli) va presentata la denuncia per iscritto con i dati necessari (come sopra per i "Danni ai beni"), e in caso di furto o atto vandalico denuncia alle autorità.
In caso di garanzia cristalli oltre alla denuncia foto e fattura del danno, se ci si rivolge alla Carglass sarà quest’ultima a gestire il tutto senza franchigia fino al massimale di € 550,00, mentre se ci si rivolge altrove c’è una franchigia di € 100,00.