Cosa fare in caso di sinistro auto

Danno auto

1) In presenza di feriti, è necessario prestare i primi soccorsi e richiedere l'intervento dei Vigili Urbani, della Polizia Stradale o dei Carabinieri.

2) Se l'altro conducente non collabora, prendere nota del numero di targa e del nome della Compagnia di assicurazione dell'altro veicolo. Contattare subito eventuali testimoni, chiedendo loro i dati necessari per rintracciarli in un secondo momento, qualora fosse necessario.


3) Compilare accuratamente il "Modulo Blu", seguendo quanto riportato nel retro della copertina del modulo stesso.


4) La compilazione del "Modulo Blu" serve a descrivere lo svolgimento dei fatti e a rilevare l'identità delle persone coinvolte nell'incidente.


5) In caso di disaccordo tra i conducenti sulle circostanze dell'incidente, ciascuno può compilare il "Modulo Blu" con le proprie valutazioni non sottoscrivendolo; ciascuno dei conducenti ne tratterrà due copie.


6) In caso di accordo sulle circostanze dell'incidente, si può utilizzare un unico "Modulo Blu" e ciascuno dei conducenti ne tratterrà due copie.


7) Quando il "Modulo Blu" è firmato da entrambi i conducenti coinvolti nel sinistro, può essere applicata la Convenzione Indennizzo Diretto (CID) che consente al danneggiato di ottenere, nei casi previsti, il risarcimento del danno direttamente dal proprio assicuratore.


8) Nel caso non fosse possibile disporre del "Modulo Blu", i conducenti coinvolti nell'incidente dovranno raccogliere i seguenti dati:

  • data del sinistro
  • luogo del sinistro
  • numero di patente e validità
  • tipo e targa dei veicoli coinvolti
  • Compagnia di assicurazione dell'altro veicolo (si può ricavare dal contrassegno di assicurazione)
    cognome, nome, indirizzo e numero di telefono dei conducenti dei veicoli
    generalità dei proprietari dei veicoli
  • descrizione dettagliata dell'incidente e dei danni materiali visibili
  • generalità di eventuali testimoni
  • generalità di eventuali feriti
  • autorità eventualmente intervenute

I conducenti possono, anche successivamente, recuperare il "Modulo Blu" presso il proprio assicuratore e compilarlo sulla base delle indicazioni raccolte.


9) Se il "Modulo Blu", non fosse disponibile, recuperarlo da altri automobilisti presenti, anche se dovesse trattarsi di un "Modulo Blu" stampato da altre Compagnie di Assicurazione correggendolo.